trapano verticale

TRAPANO VERTICALE

Dimensione vetro min. Dimensione vetro max. Spessore lastre Diametro fori Numero teste Velocità mandrini (CN) h piano lavoro Pressione aria Potenza installata
VD 300x800mm foratrice 600x150mm +fresa 2200x1300h 6000x2500h 3-19mm 50mm max. 5-2coppie/foratura 1/fresatura 6000g/1′ 0,85h/mt 6 bar 6,5-12,5kw
  • Descrizione

Caratteristiche costruttive
Costruzione della struttura principale in acciaio saldato e normalizzato.
Sabbiatura e verniciatura con smalto epossidico resistente alla corrosione.
Spalliere di sostegno lastre completamente in acciaio inox.
Guide e viti di precisione con pattini e chiocciole a ricircolo di sfere
per lo spostamento verticale delle teste.
Regolazione riscontro mobile asse X con vite a ricircolo di sfere.
Doppio trasportatore avanzamento vetri: con cinghie dentate nella parte centrale e ruote libere ai lati, sia in entrata che in uscita, per il collegamento in linea della macchina con un caricatore e con una lavatrice.
Velocità avanzamento lastre variabile tramite inverter.
Gestione dei programmi di foratura con controllo numerico.
Visualizzazione grafica dei programmi da eseguire.
Autoapprendimento della lunghezza delle punte e controllo delle penetrazioni in funzione degli spessori, controllo anticollisione degli utensili.
Possibilità di eseguire la svasatura dei fori dopo la foratura con una delle due coppie di teste.
Fresatura e molatura di tacche con programma CAD per importazione dei disegni in DXF.
Raffreddamento delle punte con acqua, alimentate da 5 elettro-valvole (una per ogni testa).
Una vasca in acciaio inox posta in basso recupera l’acqua di raffreddamento.